Benvenuti su

The Live News

Kris Live Music

Archivi per: Febbraio 2015, 03

Sergio Mattarella, il giuramento da presidente della Repubblica: “Il nostro compito è realizzare le speranze degli italiani”

Febbraio 3rd, 2015

mattarellaSergio Mattarella, eletto nuovo Presidente della Repubblica Italiana, entrato a Montecitorio fra gli applausi dei presenti, dopo aver salutato tutti parlamentari e parlato di Giorgio Napolitano come di un predecessore esemplare che si è preso carico del mandato in un momento difficile, afferma ” Il mio impegno è quello di realizzare le speranze degli italiani, bisogna combattere la crisi, che è durata oltre ogni limite. Le preoccupazioni hanno tolto il futuro alle ragazze e ai ragazzi”.

Nel suo discorso si dichiara “un arbitro imparziale” in quanto il Presidente è come un arbitro che deve vigilare sull’applicazione delle regole; di conseguenza il dovere di imparzialità è fondamentale così come lo è quello dei giocatori di aiutarlo con la loro correttezza. L’appello è ovviamnete rivolto anche ai giovani parlamentari (il nostro è il Parlamento più giovane d’Europa) che portino avanti i bisogni dei loro coetanei.

Mattarella continua il suo discorso parlando della Costituzione, che offre come principale garanzia una regola se essa viene applicata garantendo il diritto al futuro, l’amore per i valori artistici e il ripudio della guerra in favore della pace; Garantire la Costituzione significa “difendere donne e bambini, abbattere le barriere ai disabili, preservare la famiglia, ricordare la Resistenza e il sacrificio di tanti che 70 anni fa liberarono l’Italia dall’odio fascista”.  La corruzione purtroppo ad oggi ha raggiunto livelli inacettabili togliendo tante risorse ai cittadini.

In chiusura del suo discorso, il pensiero del Presidente Mattarella va alla “delicata vicenda dei due Marò, Massimiliano Latorre e Salvatore Girolamo, augurandosi una soluzione positiva che possa presto riportarli in patria definitivamente; concludendo poi fra gli applausi e le ovation dei parlamentari ha esordito con la frase  “Viva la Repubblica, viva l’Italia”.

Vaccinazioni obbligatorie ai bimbi in calo

Febbraio 3rd, 2015
vaccino ai bimbiQuesto serio problema è stato frutto dell’analisi del ministro della salute Beatrice Lorenzin. Il calo delle vaccinazioni, dall’antitetanica all’antipolio per i piccoli entro i 2 anni, si è già verificato nel 2013. A questo si aggiunge anche la vaccinazione contro il morbillo al punto tale che l’Oms (Organizzazione mondiale della sanità) ha richiesto un incontro urgente con il ministro della salute. Questo perchè l’obiettivo dell’Oms nel 2015 era quello di eliminare questa malattia dall’Europa.

La vaccinazione ai bimbi è importante per prevenire epidemie ed evitare che si ripresentino malattie che sono state aliminate in Italia. Le coperture vaccinali riguardano i bambini di fascia d’età fino due anni dove i vaccini obbligatori riguardano la poliomielite, il tetano, la difterite e l’epatite B. Proprio riguardo questi vaccini si è verificato un netto calo in quasi tutte le regioni e specialmente in Valle D’Aosta, Abruzzo, Molise e Calabria. Anche la copertura per morbillo, parotite e rosolia è diminuita nel 2013 ed è pari all’88,1% contro il 90% del 2012.

I motivi per cui molti evitano di fare le vaccinazioni sono: l’errata percezione del’importanza delle vaccinazioni e l’effetto delle campagne mediatiche in atto contro i vaccini. Per questo motivo l’Oms lancia un messaggio d’allarme facendo capire alla popolazione che la copertura del vaccino fino a 24 mesi non deve essere ignorata tenendo conto che nel mondo ci sono molte malattie contagiose che. in assenza di vaccino, sono più facili da contrarre.

Auto, mancano le targhe

Febbraio 3rd, 2015
targhe delle autoLeggendo questa notizia ci apparirà alquanto curiosa ma è proprio vera. La mancanza delle targhe per le automobili, però, ha una forte ripercussione sull’economia proprio adesso che il mercato dell’auto si sta un po’ riprendendo.

A tal proposito interviene Fabrizio Ruggiero, presidente Aniasa ossia l’Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio e Servizi Automobilistici di Confindustria, che afferma che questo comporta il declino di questo settore già penalizzato da tasse e appesantimenti amministrativi. A rischio ci sono 60mila immatricolazioni di nuovi veicoli a noleggio previste per il primo trimestre 2015 ma bisogna intervenire anche per il futuro affinché vi sia un’adeguata disponibilità delle targhe.

Questo fenomeno si era già verificato nell’aprile dello scorso anno e anche nell’ultimo trimestre 2014 causando forti ritardi e difficoltà nelle procedure di immatricolazione di nuovi veicoli. Il problema è la carenza di distribuzione delle targhe automobilistiche presso gli uffici della Motorizzazione Civile e soprattutto nelle sedi più importanti delle città di Milano, Torino, Firenze e Trento. Questo si ripercuote sul noleggio con la consegna in ritardo dei veicoli.

Il noleggio è un settore che va a gonfie vele specialmente nella stagione estiva. Già nel 2014 ha rappresentato una buona parte del mercato nazionale con 265.000 immatricolazioni e da inizio anno è impegnato nella consegna di vetture per i parchi auto di 65.000 aziende. Se non si troverà un rapida soluzione al problema saranno a rischio 60.000 immatricolazioni di nuovi veicoli a noleggio nel primo trimestre 2015 con effetti negativi per quello successivo.

Bambino di 10 anni ruba lo scuolabus e dà vita ad un inseguimento con la polizia

Febbraio 3rd, 2015

scuolabusNotizia curiosa anche se negli Usa non è affatto una novità: gli inseguimenti tra polizia e fuggiaschi sono quasi una costante; il criminale in questione questa volta però è un soggetto particolare, ovvero un bambino di 10 anni che aveva rubato lo scuolabus.

I poliziotti intervenuti da 3 contee e 4 città, sono stati avvertiti dai guardiani che hanno delle luci accese nel parcheggio ed hanno immediatamente denunciato il furto .

I poliziotti durante l’inseguimento hanno tentato di forare le gomme dello scuolabus, e nonostante il tentativo sia riuscito, il bambino ha proseguito la sua corsa per altri 70 km, quando poi un agente ha approfittato di un suo rallentamento riuscendo a salire sul mezzo; con suo grandissimo stupore a scoperto che a guidarlo era un bambino di 10 anni, che è stato comunque ammanettato e riconsegnato ai genitori; è ancora in via di decisione se provvedere con una denuncia.

San Valentino, per l'acquisto di un Lumia 535 in regalo un Lumia 435

Febbraio 3rd, 2015
nokia lumia 435 e 535Microsoft offre questa vantaggiosa promozione per la festa degli innamorati. Tutti coloro che, infatti, acquisteranno un Lumia 535 riceveranno a casa un Lumia 435. L’offerta è disponibile dal 4 al 15 febbraio 2015 solo per i Lumia italiani e non per quelli di importazione.

Per i consumatori interessati ricevere il Lumia 435 è semplice. Una volta acquistato il Lumia 535 dovranno effettuare la registrazione del terminale entro il 22 febbraio nel mini portale dedicato all’iniziativa (www.amore-esagerato.it/default.aspx#).
La registrazione prevede l’inserimento di nome, cognome, sesso, e-mail, indirizzo, telefono, data di nascita e numeri IMEI del cellulare acquistato.

Al termine della registrazione del prodotto sarà richiesto al consumatore di rispondere a un sondaggio non obbligatorio. Una volta che i dati sono stati approvati il partecipante riceverà un’email di conferma del premio. La spedizione dei premi confermati sarà effettuata al termine della promozione, a partire dal 23 febbraio, agli indirizzi indicati.

Vi offriamo un dettaglio di entrambi i prodotti:

- LUMIA 535: ha l’ultima versione di Windows Phone e 15 Gb di memoria OneDrive gratuita per avere un accesso rapido a tutti i file. E’ possibile effettuare le chiamate con Skype e, grazie all’obiettivo quadrangolare, le immagini saranno nitide.  Tutte le app si trovano nell’apposita raccolta di Windows Phone Store. Offre un display di 5′’ e un processore quad core. Se gli 8 gb di memoria interna con i 15 di quella esterna non sono sufficienti puoi aggiungerne altri 128 con una memory card microSD. Ha una fotocamera di 5.0 Mp e l’autonomia massima di conversazione è di 13 ore. Ha, inoltre, un design molto colorato.

- LUMIA 435: ha un display più piccolo rispetto al precedente di 4′’, una fotocamera di 2.0 Mp, una memoria interna di 8 Gb e una similare autonomia di conversazione al Lumia 535 di 12 ore. Ha i più recenti aggiornamenti software e Skype, Office e OneDrive preinstallati e gratuiti. Lumia 435 è dotato di fotocamera frontale per un’esperienza Skype straordinaria. Puoi scaricare Instagram, WhatsApp, Facebook, Candy Crush Saga, Minecraft e tanto altro. E se hai bisogno di più spazio per le app, puoi aggiungere fino a 128 GB di spazio e continuare a giocare direttamente dalla memory card SD. Grazie ai Live Folders puoi organizzare i file in gruppi: un modo fantastico per personalizzare la schermata Start.

Se l’idea per il regalo di San Valentino per il vostro/a partner è azzeccata affrettatevi ad acquistare il Lumia 535….l’offerta è limitata…e voi cosa ne pensate?