Benvenuti su

The Live News

Kris Live Music

Archivi per: Febbraio 2015

Kevlar, la nuova membrana per le batterie

Febbraio 1st, 2015

batteria kevlarUno dei problemi che presentano gli oggetti tecnologici, di uso quotidiano, è la durata della batteria. Si è già provato ad aumentare l’autonomia su alcuni dispositivi hi-tech ma con scarsi risultati perchè la durata delle batterie diminuisce a causa di processori più potenti e display dalle grandi dimensioni.

Un gruppo di ricercatori dell’università del Michigan sta analizzando tale problema. Sui loro studi stanno sperimentando delle batterie agli ioni di litio più sottile e sicure al tempo stesso. La particolarità sta nella membrana basata sul kevlar, dallo spessore contenuto, che isola gli elettrodi presenti in una cella e permette il passaggio degli ioni di litio che alimentano il dispositivo.

Il kevlar, infatti, è una fibra sintetica aramida inventata nel 1965 da Stephanie Kwolek, una ricercatrice della DuPont. La sua caratteristica principale è la grande resistenza meccanica alla trazione, tanto che a parità di peso è 5 volte più resistente dell’acciaio. Il kevlar possiede anche una grande resistenza al calore e alla fiamma. Per le sue caratteristiche di resistenza viene utilizzato come fibra di rinforzo per la costruzione di giubbotti antiproiettile, di attrezzature per gli sport estremi e per componenti usati in aeroplani, imbarcazioni e vetture da competizione.

(una fibra sintetica famosa per la sua estrema resistenza a trazione)

Approfondisci su www.tuttoandroid.net/news/strati-di-kevlar-per-batterie-piu-sicure-e-piu-sottili-248398/
(una fibra sintetica famosa per la sua estrema resistenza a trazione)

Approfondisci su www.tuttoandroid.net/news/strati-di-kevlar-per-batterie-piu-sicure-e-piu-sottili-248398/

I pregi che il materiale kevlar, all’interno delle batterie, presenta sono: riduce il rischio di cortocircuito e consente lo stoccaggio di un quantitativo maggiore di energia. Questo tipo di batterie saranno molto utili sia per smartphone e tablet sia per gli smartwatch.
Per velocizzare la produzione delle batterie rivestite di kevlar i ricercatori hanno creato una società la Elegus Technologies con l’obiettivo di far conoscere sul mercato queste batterie entro la fine del 2016.

Voi cosa ne pensate di queste nuove batterie che aumenteranno l’autonomia dei vostri dispositivi hi-tech?

Film Fast & Furious (2013) di Justin Lin

Febbraio 1st, 2015

fast & furious 6REGIA: Justin Lin
CAST: Vin Diesel, Paul Walker, Dwayne Johnson, Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, Tyrese Gibson, Gina Carano, Luke Evans, Jason Statham, Elsa Pataky, Gal Gadot, Sung Kang, Shea Whigham, Ludacris , Joe Taslim, Lee Asquith-Coe, Kim Kold, Stephen Marcus, Clara Paget, David Ajala
GENERE: azione
DURATA: 130 minuti
LINGUA ORIGINALE: inglese
PAESE DI PRODUZIONE: USA nel 2013
DISTRIBUZIONE: Universal Picture Italia
MUSICHE: Luca Vidal

 

RIPRESE DEL FILM:  Le riprese del film sono state effettuate tra la Gran Bretagna e la Spagna, nell’isola di Tenerife, Londra, Liverpool e Glasgow. Le riprese, iniziate nel mese di luglio 2012, sono terminate nel dicembre dello stesso anno. Proprio negli ultimi giorni, la troupe si è spostata a Los Angeles, nella quale si trova l’abitazione in cui viveva Dominic. Ricostruito il garage che appare nel primo film, sono state girate alcune scene, dove tutto è iniziato.
DATA DI USCITA NEI CINEMA: maggio 2013

TRAMA DEL FILM:

Dopo la rapina effettuata a Rio, da Toretto e Brian, l’impero del boss malavitoso Hernan Reyes è oramai stato portato al tramonto, e la squadra si ritrova in tasca 100 milioni di dollari; ognuno di loro ha deciso quindi di nacondere le proprie tracce scappando in diversi posti del mondo.

Avendo effettuato però un grosso furto, non possono tornare a casa propria e quindi si ritrovano costretti a vivere in paesi senza estradizione, accettando la proposta che presenta loro l’agente Luke Hobbs, da tempo a caccia di un’organizzazione di piloti mercenari, che insegue senza risultati in una dozzina di paesi.

Il capo dell’organizzazione si chiama Owen Shaw, aiutato da uno spietato braccio destro, una bellissima donna che si rivela essere l’amore perduto che Dom, che la credeva morta in un incidente; il suo nome è Letty. La squadra suggerisce di fermare i criminali in un confronto su strada; Hobbs si reca quindi da Dom e gli chiede di rimettere insieme il suo team a Rio e di recarsi a Londra, al fine di catturare i ricercati. Il compenso proposto è la completa assoluzione da tutti i  crimini, in sostanza la totale libertà di poter riabbracciare i propri familiari recandosi ognuno nel proprio paese di nascita. Dom accetta la missione, ma non tanto per il compenso promesso, ma per scoprire i segreti celati dietro la morte dell’amata Letty, che a quanto pare nel suo cuore ha sempre avuto un posto speciale, tanto speciale da non dimenticarla nemmeno dopo “morta".

Esplosioni, inseguimenti mozzafiato, velocità, adrenalina, e tanto altro sono i veri protagonisti di questo spettacolare film che tiene con il fiato sospeso dall’inizio alla fine. Dom riesce finalmente ad uccidere facendolo schiantare con un aereo, ritrova finalmente l’unico amore della sua vita che scopre essere ancor viva, e torna finalmente a casa, nella periferia di Los Angeles.

VEICOLI PRESENTI NEL FILM E GUIDATI DAI PROTAGONISTI

  •     Plymouth Superbird del 1970, guidata da Dominic Toretto
  •     Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde del 2012, guidata da Brian e Mia.
  •     Aston Martin DB9 del 2012, guidata da Owen Shaw.
  •     BMW M5 E60 del 2005, guidata da Brian, Dominic, Tej Parker, Han e Roman Pearce.
  •     Dodge Challenger del 2010 visibile all’inizio del film, guidata da Dominic.
  •     Dodge Charger Daytona del 1969, guidata da Dominic.
  •     Dodge Charger SRT/8 del 2011 guidata dal team di Hobbs.
  •    Ferrari FXX (in realtà è una replica facilmente distinguibile dai fari) guidata da Tej ad inizio film davanti al bancomat.
  •     Flip Car, guidata da un membro del gruppo di Owen Shaw.
  •     Ford Escort Mark I Mexico del 1970, guidata da Brian.
  •     Ford Mustang Boss 429 del 1969, guidata da Roman.
  •     Jensen Interceptor Mark 3 del 1973, guidata da Letty.
  •     Lucra LC470 del 2013, guidata da Tej.
  •     Nissan GT-R del 2011, visibile all’inizio del film, guidata da Brian.
  •     Range Rover del 2007, guidata dagli uomini di Owen Shaw.

IL CAST DEGLI ATTORI PORTAGONISTI

  • Vin Diesel interpreta Dominic Toretto, un esperto guidatore di macchine sportive su strada, ormai fuggitivo e criminale, che aiuterà l’agente Hobbs in Europa.
  • Paul Walker interpreta Brian O’Conner, un ex agente di polizia e dell’FBI, oramai legato alla vita criminale di Toretto.
  • Dwayne Johnson interpreta Luke Hobbs, un agente del DSS (Diplomatic Security Service),  chiamato a fermare le bande dell'’organizzazione criminale in Europa.
  • Michelle Rodriguez interpreta “Letty” , ex fidanzata di Dom, fuggita in Europa dopo la sua presunta morte, poi alleata con l’organizzazione criminale di Owen Shaw.
  • Tyrese Gibson interpreta Roman Pearce, l’amico d’infanzia di Brian.
  • Jordana Brewster interpreta Mia Toretto, la sorella di Dom e la fidanzata di Brian.
  • Ludacris interpreta Tej Parker, un amico di Brian e Roman proveniente da Miami.
  • Luke Evans interpreta Owen Shaw, capo dell’organizzazione criminale che l’agente Hobbs e la banda di Toretto dovranno fermare.
  • Sung Kang interpreta Han, anche lui ottimo guidatore di macchine sportive su strada, grande  amico  di Dom nella Repubblica Dominicana.
  • Gal Gadot interpreta Gisele Harabo, una ex agente del Mossad.
  • Elsa Pataky interpreta Elena Neves, una agente di polizia di Rio la quale viene integrata come interprete del team di Hobbs nel film Fast & Furious 5, e da allora resta sempre nel team di Hobbs.
  • Gina Carano interpreta Riley, un membro del team di Hobbs.

TRAILER:c

Canzone Cuore e Vento Modà feat Tazenda

Febbraio 1st, 2015

” CUORE E VENTO NON HO…..SE NON DORMO……NEL SUO ABBRACCIO”

Vuoi saperne di più di questo bellissimo gruppo di cantanti? visita le seguenti pagine

BIOGRAFIA: http://www.sognandoinsieme.it/blog1.php/mod-a/biografia-mod-a/biografia-mod-a

DISCOGRAFIA: http://www.sognandoinsieme.it/blog1.php/mod-a/discografia-mod-a/

Il capo è troppo ubriaco per guidare: si fa spingere la macchina fino a casa da 10 dipendenti

Febbraio 1st, 2015
capo ubriacoLe cene aziendali con i dipendenti sono spesso un motivo di abuso vista la tranquillità e la spensieratezza di passare una serata in allegria, ma se si alza un pò il gomito la situazione potrebbe complicarsi. La curiosità di oggi riguarda l’accaduto ad un capo d’azienda che si è reso conto di avere bevuto troppo, non essendo in grado di mettersi alla guida.

Alcuni dirigenti e dipendenti di un’azienda erano a cena a Changchun, nel nord-est della Cina e  nessuno era rimasto sobrio. Data l’ora tarda, era anche difficile chiamare un autista che potesse venire a prenderlo.

Chiamare un taxi sarebbe stata sicuramente la soluzione più assennata, ma il presidente dell’azienda non voleva lasciare la sua macchina incustodita, e allora ha pensato ad un’idea sicuramente stravagante: ha suggerito di far spingere l’auto dai suoi dipendenti fino alla sua casa, che distava solo poche miglia dal luogo in cui si era svolta la cena, e tutto sommato un po’ di esercizio fisico avrebbe fatto bene.

L’idea è stata ben accolta dai dipendenti; tutti e dieci i partecipanti a hanno spinto il veicolo del presidente fino a destinazione, impiegando circa 45 minuti.

Tutto coloro che vedevano questa curiosa scena e notavano l’allegria del gruppo di impegati sotto l’effetto dell’alcool, osservavano la scena sorridendo; la  “performance” però è stata notata da alcuni agenti ma non c’è stata nessuna replica visto che il motore era spento. La polizia ha però sconsigliato l’imitazione dell’idea, dato che spingere un’auto in una strada buia, e magari da ubriachi, esponeva loro ed eventuali altri autisti della strada ad un elevato rischio di essere coinvolti in un incidente.

Ricetta polpette di carne

Febbraio 1st, 2015

polpette di carneSi tratta di un secondo piatto a base di carne trita aromatizzata a piacere con spezie varie. Le varianti possono essere o vegetali come le polpette di melanzane o a base di pesce. Viene preparato un impasto che poi va diviso in tante piccole palline di forma tonda. Le polpette di carne si possono cuocere a piacere: in forno, in umido o fritte, previa impanatura, in abbondante olio. L’etimologia della parola deriva dal francese paupière ossia palpabra dovuto al classico movimento eseguito dalle mani per preparare le polpette che simula la chiusura degli occhi.

ORIGINE DELLA RICETTA: la prima ricetta delle polpette la troviamo nel primo capitolo del “Libro de Arte Coquinaria” del cuoco Maestro Martino nel XV secolo. In realtà allude a una pietanza sempre a base di carne ossia lo spiedino.

INFORMAZIONI:

DIFFICOLTA’: BASSA
TEMPO DI PREPARAZIONE: 10 MINUTI
TEMPO DI COTTURA: 30 MINUTI
DOSI: 35 PEZZI
CALORIE: PER POLPETTA 57 CALORIE

INGREDIENTI:

trito di carne

 500 gr di carne bovina macinata

parmigiano reggiano

 50 gr di parmigiano reggiano

uova

 2 uova medie

aglio

 1 spicchio di aglio

pangrattato

 100 gr di pangrattato

olio di semi di arachide

 olio di semi per friggere

sale

 sale q.b.

 pepe q.b.

scamorza affumicata

 50 gr di scamorza affumicata

prezzemolo

 1 ciuffo di prezzemolo        

 

FASI DI PREPARAZIONE:

IMPASTO DELLE POLPETTEPer prima cosa pulite il prezzemolo e lavatelo, poi tritatelo con un coltello a mezzaluna. Tritate uno spicchio d’aglio e tagliate a cubetti la scamorza affumicata. In una ciotola capiente ponete il trito di carne bovina e aggiungete il prezzemolo tritato, l’aglio e i cubetti di scamorza insieme alle uova sbattute e il parmigiano.

Mescolate bene il composto con un cucchiaio di legno affinché gli ingredienti siano amalgamati tra loro. Infine incorporata il pangrattato, e aggiustate di sale e pepe a piacere.

Coprite il composto con la pellicola trasparente, ponetelo in frigorifero e lasciatelo riposare per circa mezz’ora. Trascorso il tempo necessario estraete l’impasto e formate con le mani delle palline  per conferire la classica forma tonda  alle polpette di carne. Mettete le polpette di carne a friggere in olio di semi ben caldo, finché non saranno dorate. A questo punto scolatele per bene con una schiumarola e posatele su  carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Come contorno potete accompagnarle con una fresca insalata, con del purè di patate o delle semplici patate fritte, in modo da conquistare il palato dei più piccini. Per rendere la ricetta più leggera potete cuocere le polpette al forno.

Come rendete ancora più deliziosa questa ricetta? Lasciate qui ulteriori suggerimenti e se l’avete provata esprimete le vostre idee.