Benvenuti su

The Live News

Kris Live Music

Archivi per: Dicembre 2016, 19

Buche de Noel, tronchetto natalizio

Dicembre 19th, 2016
buche de noelIl Buche de Noel è un dolce tipico della Francia, a forma di tronchetto ricoperto con cioccolato fondente in modo tale da ricordare un ceppo di legno. Il suo gusto “choco” conquisterà il palato di tutti i commensali durante i pranzi o le cene natalizie.

INFORMAZIONI:
DIFFICOLTA’: media
TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 minuti
TEMPO DI COTTURA: 20 minuti
DOSI: per 10 persone
CALORIE: 320 a fetta

INGREDIENTI:

uova
5 uova medie
sale
1 pizzico di sale
farina
100 gr di farina 00
zucchero
140 gr di zucchero
miele
10 gr di miele
vaniglia
1 baccello di vaniglia
panna
300 ml di panna
cioccolato
550 gr di cioccolato fondente    

 

FASI DI PREPARAZIONE:

Per prima cosa preparate la pasta biscotti: dividete gli albumi dai tuorli. Montate quest’ultimi con 90 gr di zucchero, il miele e la vaniglia finchè diventeranno ben spumosi. Gli albumi invece andranno montati a neve con i restanti 50 gr di zucchero.

Unite i bianchi d’uovo ai tuorli e mescolate dall’alto verso il basso per non smontarli. Per ultimo aggiungete la farina precedentemente setacciata ed amalgamate il tutto.

Una volta ottenuto l’impasto, stendetelo su una placca foderata di carta forno e fate cuocere per 7 minuti, in forno preriscaldato, a 220°. Quando la superficie è ben dorata togliete la teglia dal forno, spolverizzate la superficie con un po’ di zucchero e fate raffreddare.

Successivamente preparate la ganache: in un pentolino, sciogliete il cioccolato fondente (300 gr) con la panna e quando è fredda montate per 10 minuti con uno sbattitore.

Farcite così la pasta biscotto con la ganache ed arrotolatela. Mettete il tronchetto in frigo e fate riposare per un’ora. Sciogliete, a bagnomaria, il restante cioccolato e versatelo sulla carta forno. Distribuitelo in modo uniforme con una spatola e fate raffredare. Ricavatene infine delle strisce che vi serviranno per decorare la vostra torta. Quest’ultime andranno attaccate con la ganache rimasta.

The Librarians serie tv

Dicembre 19th, 2016

the librariansA partire da giovedì 15 dicembre, in prima serata, va in onda su Paramount Channel (canale 27 del digitale terrestre) la serie tv “The Librarians” inspirata all’omonimo film.

Gli episodi, in tutto dieci, hanno per protagonista Noah Wyle, nei panni del bibliotecario Flynn Carsen. Il suo obiettivo sarà quello di reperire tesori ed elementi magici che spesso vorranno essere sottratti dai suoi nemici.

Ad aiutarlo nelle sue avventure ci saranno anche i suoi compagni di squadra ovvero: Eve Bard (Rebecca Romijn), un agente che dovrà proteggere i suoi compagni dagli attacchi; Jake Stone (Christian Kane), un funzionario petrolifero intelligente e amante dell’arte; Cassandra Cillian (Lindy Booth), una ragazza con strani poteri sensoriali ed uditivi ed infine Ezekiel Jones (John Kim), un vero amante della tecnologia e del mondo “giallo".

Lucid Air, la vettura elettrica di lusso

Dicembre 19th, 2016
lucid airDopo la presentazione al salone di Los Angeles, l’azienda automobilistica Lucid ha mostrato in tutto il suo splendore il “gioiellino” Air, una vettura elettrica di lusso che competerà con le Bmw e le Mercedes presenti già in commercio.

L’Air è dotata di una serie di batterie da 100 kw/h che, in futuro, potrebbero arrivare a 130 con autonomia pari a 400 miglia. I motori in essa installati sono due, uno anteriore e uno posteriore, che generano fino a 1.000 cavalli.

Un’altra peculiarità è il sensore Lidar che garantirà sui prossimi modelli la guida autonoma che verrà integrata dalla presenza di un assistente virtuale simile a Siri.

Il costo dell’auto? Ben 65 mila dollari per una vettura di lusso che combina la sportività con l’ecologia, grazie al suo motore elettrico.

Voglio andare fino in fondo di Eva

Dicembre 19th, 2016

voglio andare fino in fondo di evaARTISTA: Eva Pevarello
TIPO DI CANZONE: 1° singolo per la concorrente della 10° edizione di X Factor
AUTORE DEL BRANO E MUSICHE: Giuliano Sangiorgi, voce dei Negramaro
PRODUTTORE DEL BRANO: Manuel Agnelli
ALBUM: Voglio andare fino in fondo (2016)
DATA FI PUBBLICAZIONE: lunedì 12 dicembre 2016

VIDEO:

TESTO DELLA CANZONE:

Io voglio andare fino in fondo
finché non riesco più a capire
laddove poi finisce il giorno
e comincia un'altra notte
senza neanche più, dormire

Io voglio andare fino in fondo
fino a vederti anche, sparire
tanto lo sai che io ritorno
sui miei passi appena in tempo
pur di non farti, soffrire

Io voglio andare fino in fondo
dove nessuno può sentire
e se anche fosse in fondo al mare
farei di tutto per parlare
ai pesci stanchi di mentire
su come poi andrà a finire
ma sono pronta anche ad amare
senza una fine

Io voglio andare fino in fondo
fino a toccarti il cuore dentro
sincronizzando tutto il mondo
con i battiti ed il suo tempo
perché sia, tutto perfetto

Io voglio andare fino in fondo
senza paura della fine
che tanto non si può morire
senza nemmeno cominciare
questa è una cita da riempire
anche nei giorni senza sole
io sono pronta ad aspettare
senza una fine
senza una fine
senza una fine

Io voglio andare fino in fondo
fino a toccarti il cuore dentro
sincronizziamo tutto il mondo
con i battuti ed il suo tempo
perché sia, tutto perfetto

Rio Tinto, il fiume rosso della Spagna

Dicembre 19th, 2016
rio tintoA Hueiva, in Spagna, esiste un corso fluviale particolare poichè di colore rosso, le cui acque scorrono dalle montagne della Sierra Morena.

Come mai le sue acque sono rossicce? A causa dei sedimenti di ferro prodotti da vecchie miniere circostanti. Esse infatti risalgono al 1888, dove qui gli operai lavoravano in condizioni pessime e talvolta perdevano la vita.

Oggi invece l’area è destinata ad attrazione turistica, grazie alla tonalità del fiume che crea stupore agli occhi dei numerosi visitatori.