Benvenuti su

The Live News

Kris Live Music

Archivi per: Marzo 2018, 09

Crostini di fegatini

Marzo 9th, 2018
(LO SAPEVATE CHE….)
crostini di fegatiniI crostini di fegatini, accompagnati da bruschette al pomodoro, salumi e formaggi, sono uno dei componenti fondamentali dell’antipasto Toscano; sono realizzati con fegatini di pollo, capperi, filetti di acciughe, olio extravergine d’oliva e profumate fette di pane abbrustolito, un antipasto rustico e saporito adatto a pranzi e cene raffinate ma anche a pasti informali, ottimo per la tavola del Natale o Pasqua.Anche questa ricetta, come tante altre se si parla di cucina, ha diverse varianti, ma noi oggi proproniamo la versione più classica.
GLI INGREDIENTI
/media/blogs/b/foto_ricette/img_ingredienti.jpg?mtime=1426088194

500 gr di fegatini di pollo, 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe q.b., pane toscano o pane casereccio q.b., 1 cipolla bianca piccola, 40 gr di capperi sott’aceto, 300 ml di brodo di pollo, ½ bicchiere di vino bianco, ½ carota, ½ gambo di sedano, 3 filetti di acciughe sott’olio, 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro

FASI DI PREPARAZIONE
crostini di fegatini

Lavate accuratamente i fegatini di pollo eliminando il fiele, poi ponetele in una casseruol facendoli rosolare con l’olio, la cipolla tritata finemente, il sedano, la carota , per circa 5 minuti girandoli spesso. 

Adesso bagnate con il vino e lasciate evaporare, aggiungeto un pò di pepe, e lasciate cuocere per altri 10 minuti aggiungendo la metà del brodo indicato nella ricetta.

A cottura ultimata mettere i fegatini e le verdure in un mixer, aggiungendo i capperi e le acciughe, frullate il tutto fno ad ottenere un composto cremoso e vellutato.

Mettete in padella la crema, aggiungete il concentrato di pomodoro, il brodo restante, e fate cuocere a fuoco dolce per 5 minuti.

Spalmate il composto sulle fette di pane abbrustolite e servite in tavola ancora tiepidi.

INFORMAZIONI

crostini di fegatiniDifficoltà di preparazione:bassa

Porzione per : 8 persone

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

ConsigliUsare pane raffermo per i crostini, e servirli ancora caldi.

Se preparate la crema qualche giorno prima, si consiglia di riscaldarla prima di spalmarla sul pane per intiepidirla.

Conservare in frigo per 4 giorno al massimo per non alterarne il gusto.

Vi piace questo gustoso antipasto toscano? Se avete provato la nostra ricetta fateci sapere se vi è piaciuta……

Celebrity Masterchef 2 talent show culinario

Marzo 9th, 2018
Celebrity Masterchef 2

A partire da giovedì 15 marzo andrà in onda su Sky Uno, in prima serata, la seconda stagione del noto show culinario “Celebrity Masterchef".

A sfidarsi ai fornelli ci saranno 12 volti della tv ovvero: Orietta Berti, Anna Tatangelo, Serena Autieri, Davide Devenuto, Margherita Granbassi, Andrea Lo Cicero, Lorenzo Amoruso, Daniele Tombolini, Umberto Guidono, Laura Barriales, Valerio Spinella e Barbara Alberti.

Le prove che i concorrenti dovranno superare rimangono invariate alla scorsa edizione, vinta da Roberta Capua, ovvero: Mistery Box, Invention Test, la prova in esterna e la difficilissima Pressure Test così come la giuria composta da Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo.  

Chi sarà, secondo voi, il vincitore della nuova edizione di Celebrity Masterchef?

Pop.up Next, la vettura rivoluzionaria dell'Audi

Marzo 9th, 2018
pop.up audi

Al Salone di Ginevra, la nota azienda automobilistica Audi ha presentato la Pop.Up: un’innovativa auto a guida autonoma simile ad un taxi volante.

I posti per i passeggeri, in tutto due, sono dotati di molti confort come: display touch da 49′’ con riconoscimento facciale, supporto dei comandi vocali e sistemi di lettura con gli occhi.

Questi vari optional consentono agli ospiti di godere di un viaggio rilassante e raggiungere così la meta ambita in poco tempo grazie anche ai due motori elettrici da 60 kw simili a quelli di un aereo.

La Pop.Up, attualmente, resterà solo un prototipo sia perchè deve essere perfezionata sia perchè sarà necessario risolvere alcune procedure burocratiche che potranno farla immettere in commercio in un prossimo futuro.

Come si formano le rughe?

Marzo 9th, 2018
rughe

Una ricerca internazionale ha dato la risposta a questo dilemma che consiste nell’idratare la pelle frequentemente. Le rughe infatti non scaturiscono dal collegene o delle espressioni del volto. 

Inizialmente infatti si sviluppano le micro-rughe che, nell’arco del tempo, si accentuano maggiormente nella parte più esterna della nostra cute che man mano, a causa di ambienti asciutti o troppo riscaldati, diventa sempre più secca.

Quindi le opportunità sono due: mantenete la pelle sempre morbida oppure come diceva Anna Magnani: “Lasciami tutte le rughe… C’ho messo una vita a farmele!”

 

La prima volta dei Negramaro

Marzo 9th, 2018
La prima volta dei Negramaro

ARTISTI: Negramaro
TIPO DI CANZONE: secondo singolo estratto dall'ultimo album della band
ALBUM: Amore che torni (2017)
GENERE: pop rock, rock elettronico
AUTORE DEL BRANO: Giuliano Sangiorgi
INFO: il brano  è un colloquio tra passato, presente e futuro. Racconta come nulla potrà ritornare ad essere com'era una volta, essendo ogni cosa mutevole e in costruzione.
PRODUTTORE DEL VIDEO: Tiziano Russo
INFO SUL VIDEO: è il sequel del primo singolo "Fino all'imbrunire"
ETICHETTA: Sugar Music
DATA DI PUBBLICAZIONE: venerdì 19 gennaio 2018

VIDEO:

TESTO DELLA CANZONE:

Parlami di quando mi hai visto per la prima volta 
ti ricordi a stento 
o rivivi tutto come 
come fosse allora? 

avevo l’aria stanca 
appeso ad una luna storta 
o forse ero attento 
a non perdermi negli occhi 
nei tuoi occhi ancora 
e ti ricordi il mondo 
quanti giri su se stesso 
era lento il tempo 
o correva come un matto? 

e adesso non c’è niente al mondo 
che possa somigliare in fondo 
a quello che eravamo 
a quello che ora siamo 
a come noi saremo un giorno 

ti ricordi quando 
mi hai ucciso per la prima volta 
hai mirato al centro 
e hai colpito un po’ per sbaglio 
e per sbaglio hai vinto 
e tremava il mondo 
quanti giri su se stesso 
sta scadendo il tempo 
o mi rimani ancora accanto? 

e adesso non c’è niente al mondo 
che possa somigliare in fondo 
a quello che eravamo 
a quello che ora siamo 
a come noi saremo un giorno 

non ricordo quella volta 
in cui ti ho visto ed eri un’altra 
non ricordi quella volta 
in cui mi hai tolto pure l’aria 
non ricordo la tua faccia 
quando hai fatto la mia smorfia 
non ricordo la mia casa 

e adesso non c’è niente al mondo 
che possa somigliarci in fondo 
e quello che eravamo 
adesso non lo siamo 
e forse lo saremo un giorno 
si ma adesso non ha senso il mondo 
se con un gesto hai cancellato tutto 
la storia che eravamo 
i giorni che ora siamo 
e l’assenza che saremo un giorno 

parlami di quando 
mi hai amato per la prima volta